spedizioni gratuite x ordini superiori ai 39€

BLOG

Occhio alle zanzare!

Occhio alle zanzare!

04 Agosto 2021

Quando arriva il caldo le zanzare cominciano a ripopolare giardini e parchi pubblici e, quando ci pungono possono causare un semplice gonfiore e prurito nell’area colpita ma anche reazioni allergiche. In quest’ultimo caso, se si è allergici e, quindi, predisposti a rischi seri, è necessario prevenire con dei repellenti e avere sempre a con sé le lozioni dopo puntura che attenuano la gravità della reazione da subito.

Repellenti

In farmacia si possono trovare molti prodotti antizanzare come:

  • Dispositivi a ultrasuoni pratici, ecologici, che ci permettono di evitare di applicare sulla cute prodotti di derivazione chimica.

  • Spray naturali privi di parabeni e senza gas propellenti o ammoniaca. Tra i principi naturali dalle proprietà insetto-repellenti che vengono utilizzati per tali prodotti ci sono: olio di andiroba, eucalipto, geranio, oli essenziali di basilico sacro, cedro dell’Atlante, citronella, lavanda, limone, legno di rosa.

Può capitare che lezanzare siano particolarmente aggressive e resistenti e che i prodotti che non prevedono l’utilizzo di principi chimici non esplichino l’effetto sperato. In questi casi meglio rifarsi a prodotti a base di principi attivi di diversa matrice e più efficaci, come la icaridina, generalmente adoperata nella formulazione di prodotti insetto-repellenti, in quanto capace di tenere lontani diversi tipi di insetti, creando una barriera di vapore sulla cute.

Per i bambini ci si può rifare ai braccialetti antizanzare con componente attivo di origine naturale, che offre fino ad 1 mese di protezione.

Come trattare le punture

Se la zanzara riesce a pungerci, i prodotti naturali possono lenire il prurito, basta tener presente che le reazioni possono essere molto diverse da persona a persona e che una puntura di zanzara può anche causare shock anafilattici nelle persone allergiche.

In caso di assenza di reazioni allergiche, si può lenire il prurito e il gonfiore con degli stick dopo puntura reperibili in farmacia e da tenere sempre con sé, oppure con alcuni rimedi della nonna quali:

  • Aloe Vera: applicandone il succo sulla puntura.

  • Aceto.

  • Bicarbonato di sodio e acqua: formando una pasta.

  • Oli essenziali di tea tree, di lavanda, di amamelide, di rosmarino e di cedro.

  • Succo di limone per tamponare la puntura.

  • Miele, che supprota processo di rigenerazione cutanea.

  • Dentifricio, che dona rapido sollievo, meglio ancora se a base di menta piperita.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Prodotti correlati al post

AUTAN TROPICAL VAPO 100ML
20%

AUTAN TROPICAL VAPO 100ML

8,83€ 10,99€

AUTAN PROTECTION PLUS VAPO 100
41%
AUTAN DOPOPUNTURA 25ML
18%

AUTAN DOPOPUNTURA 25ML

6,39€ 7,80€

CER8 ZANZARE 48 CUSCINETTI
43%

CER8 ZANZARE 48 CUSCINETTI

5,39€ 9,40€

CHICCO ZANZA BRACCIALE PLASTICA
7%
ALONTAN SPRAY INSETTI 75
24%

ALONTAN SPRAY INSETTI 75

7,88€ 10,40€

OFF LOZIONE 100ML
19%

OFF LOZIONE 100ML

5,89€ 7,30€

ALONTAN BABY LOZIONE PROTETTIVA 75ML
26%

LASCIA UN COMMENTO