BLOG

Spossatezza, stanchezza e stress?  Aiutati con integratori per il sostegno, tono e vigore!

Spossatezza, stanchezza e stress? Aiutati con integratori per il sostegno, tono e vigore!

31 Maggio 2020

Siamo rimasti chiusi in casa con poche possibilità di uscita per due mesi e la fase due è sicuramente, in parte, liberatoria, ma comunque siamo invitati ad usare tutte le cautele del caso.

Come affrontare quindi lo stress che spesso poi si trasforma in morale che va giù, e che ci porta a fare poco per il nostro organismo e il nostro corpo?

Le difficoltà avute in quarantena
In alcuni casi, in seguito a cause fisiologiche, come l’invecchiamento o la gravidanza, oppure allo stile di vita errato, si può manifestare anche una sindrome da intestino pigro, causata specialmente da:

- Alimentazione scorretta;
- Scarsa idratazione;
- Vita sedentaria;
- Stress.

Un intestino pigro può essere anche sintomo di un metabolismo che non funziona al meglio, negli ultimi anni la ricerca ha mostrato come le sue alterazioni siano in grado di contribuire all’aumento di peso e allo sviluppo dell’obesità.

Il ruolo degli integratori
Gli integratori servono a ristabilire velocemente l'equilibrio minacciato da stress, sbalzi ormonali, convalescenza o qualsiasi altra condizione abbia determinato uno stato di forte carenza vitaminica, minerale o proteica e, affiancati ad un corretto stile di vita, possono dare manforte nel riacquisire la giusta regolarità intestinale e, di conseguenza, aiutare a rimanere in forma.

L’assunzione di integratori naturali contro lo stress, la spossatezza e tutto ciò che ne consegue, sono delle ottime soluzioni per riprendere i ritmi di uno stile di vita più sano, vediamo di seguito alcuni principi molto utili:

- La rodiola rosea è conosciuta anche con il nome di radice d’oro, permette di migliorare l’umore, incrementare l’energia e ridurre lo stress, oltre che nell’aumento dell’attenzione. Ha la capacità di aiutare le persone a gestire la fatica e la spossatezza, in quanto riesce a ridurla sensibilmente.

- La valeriana è spesso utilizzata per il trattamento di ansia, disturbi del sonno e nervosismo: la sua azione benefica consiste in un effetto sedativo e calmante.

- Il magnesio è un minerale essenziale per le funzioni muscolari e nervose, è inoltre fondamentale per il ciclo veglia/sonno. La carenza di magnesio è stata associata all’ansia in diversi studi, mentre la sua assunzione regolare ha mostrato segnali promettenti per il trattamento di alcune patologie, tra cui la depressione.

- La melatonina é un ormone prodotto dalla ghiandola pineale del cervello e favorisce il controllo sui cicli del sonno e, si sa, sonno e umore sono strettamente collegati, motivo per cui l’assenza (o una cattiva qualità) del primo può incidere negativamente sul secondo.

- La Teanina è un amminoacido presente nel tè e utilizzato per il trattamento dell’alta pressione sanguigna. Secondo alcuni studi, la teanina ha la capacità di ridurre l’ansia e di abbassare la pressione del sangue in soggetti adulti caratterizzati da alti livelli di stress.

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

LASCIA UN COMMENTO