• ENTEROSGEL SOSPENSIONE ORALE

ENTEROSGEL SOSPENSIONE ORALE

  • 23,68€

  • 28,00€
Hai problemi o vuoi assistenza telefonica per il tuo ordine?
  • Disponibile
  • Quantità massima ordinabile: 25pz
  • Produttore: GUNA SpA
  • Codice articolo: 931118158
  • Punti fedeltà: 23

Enterosgel cosa è

Enterosgel si presenta come una soluzione orale rivoluzionaria nel campo della detossificazione intestinale, emergendo come un dispositivo medico d'avanguardia per il trattamento interno. Questo idrogel speciale, a base di Silicio, è progettato per agire in modo mirato all'interno del tratto intestinale. Una volta ingerito, raggiunge il lume intestinale dove forma una struttura a rete tridimensionale unica. Questa rete ha la capacità di trattenere selettivamente una vasta gamma di sostanze nocive, sia interne (endogene) che esterne (esogene) all'organismo. Ciò include l'eliminazione efficace di batteri, tossine batteriche, antigeni, allergeni alimentari, farmaci, radionuclidi, metalli pesanti e alcol.

Enterosgel integratore, si distingue per la sua eccezionale capacità di assorbire e rimuovere diverse scorie metaboliche, come eccessi di bilirubina, urea, colesterolo e complessi lipidici. Questa funzionalità lo rende un prodotto non solo efficace, ma anche un delicato alleato per il benessere corporeo.

Un aspetto cruciale di Enterosgel è la sua capacità di operare senza interferire con l'assorbimento di vitamine e minerali essenziali, favorendo al tempo stesso il riequilibrio della microflora batterica intestinale. Ciò lo rende una scelta sicura, priva di effetti collaterali negativi sulla funzionalità gastrointestinale.

Inoltre, la formula specifica di Enterosgel assicura che non venga assorbito dal tratto gastrointestinale, garantendo una completa escrezione entro 12 ore dall'ingestione. La sua composizione senza glutine lo rende adatto anche per persone con diete particolari o sensibilità al glutine.

Enterosgel indicazioni d’uso

Enterosgel, prodotto da GUNA è indicato sia per adulti che per bambini come efficace mezzo di detossificazione in diverse situazioni di emergenza e condizioni croniche. Le sue applicazioni includono il trattamento di intossicazioni acute e croniche originanti da una varietà di fonti nocive. Questo include esposizioni a sostanze chimiche dannose, radionuclidi, metalli pesanti come piombo, mercurio e arsenico, oltre a prodotti petroliferi, solventi organici, ossidi di azoto, composti del carbonio, fluoruri e altri sali dei metalli pesanti.

Enterosgel si rivela particolarmente efficace anche nelle intossicazioni acute causate da abuso di droghe e alcol, offrendo un supporto essenziale durante i processi di recupero e disintossicazione. È inoltre una scelta strategica nel trattamento di infezioni intestinali acute di varia natura, come infezioni complesse, salmonellosi, dissenteria, diarree non infettive e disturbi della microflora intestinale (disbatteriosi).

Il prodotto è altresì utile nelle malattie suppurative-settiche che sono accompagnate da gravi intossicazioni, offrendo sollievo e supporto nel processo di guarigione. Inoltre, si dimostra un valido aiuto nelle reazioni allergiche a preparati medicinali e componenti alimentari, mitigando gli effetti nocivi e favorendo la normalizzazione delle reazioni corporee.

Enterosgel è inoltre indicato per condizioni quali iperbilirubinemia e iperazotemia, contribuendo a ridurre i livelli eccessivi di queste sostanze nel corpo. La sua versatilità e sicurezza d'uso lo rendono un alleato indispensabile per la gestione di una vasta gamma di condizioni legate all'intossicazione e al malfunzionamento del sistema digestivo.

Enterosgel metodo di somministrazione

Enterosgel offre un metodo di somministrazione flessibile e facile, adatto sia agli adulti che ai bambini. Questo prodotto può essere assunto direttamente per via orale utilizzando un cucchiaio da minestra, seguito da un bicchiere d'acqua per facilitare l'ingestione. Alternativamente, è possibile sciogliere Enterosgel in un bicchiere pieno d'acqua prima dell'assunzione, rendendo così il processo ancora più semplice e gradevole.

Per massimizzare l'efficacia di Enterosgel, si raccomanda di assumerlo a stomaco vuoto. Idealmente, dovrebbe essere preso 2 ore prima o 2 ore dopo i pasti principali. Questa pratica garantisce che Enterosgel agisca in modo ottimale all'interno del sistema digestivo, senza interferire con il processo di digestione degli alimenti.

L'importanza di seguire queste indicazioni di somministrazione è cruciale per garantire che il prodotto lavori efficacemente e in armonia con il ritmo naturale del corpo. Seguendo queste linee guida, gli utenti possono aspettarsi i migliori risultati possibili dall'uso di Enterosgel, beneficiando pienamente delle sue proprietà detossificanti e curative.

Enterosgel posologia

La posologia di Enterosgel è studiata per adattarsi efficacemente a diverse fasce d'età e a vari bisogni terapeutici.

  • Per gli adulti, la dose raccomandata è di un cucchiaio (equivalente a 15 grammi) da assumere tre volte al giorno, per un totale giornaliero di 45 grammi. Questa quantità assicura un'efficace azione detossificante e supporta il benessere generale del sistema digestivo.
  • Per i bambini al di sotto dei 5 anni, la dose suggerita è di un cucchiaino da tè (5 grammi) tre volte al giorno, raggiungendo un totale di 15 grammi al giorno. Questa quantità è adeguata per garantire la sicurezza e l'efficacia del prodotto nei bambini più piccoli.
  • I bambini tra i 5 e i 14 anni dovrebbero assumere un cucchiaino (10 grammi) di Enterosgel tre volte al giorno, per un totale di 30 grammi giornalieri. Questa dose è calibrata per rispondere alle esigenze di detossificazione di questa fascia d'età in modo sicuro ed efficace.
  • Per la prevenzione di intossicazioni croniche, si consiglia agli adulti di assumere 2 cucchiai (30 grammi) di Enterosgel al giorno o 1 cucchiaio (15 grammi) due volte al giorno. Questo regime dovrebbe essere seguito per un periodo di 7-10 giorni ogni mese, offrendo una protezione regolare contro l'accumulo di tossine.

In casi di intossicazioni gravi, la posologia di Enterosgel può essere raddoppiata durante i primi tre giorni di trattamento. Questo incremento temporaneo della dose intensifica l'azione del prodotto, fornendo un supporto cruciale in situazioni di grave necessità detossificante.

Composizione
70% idrogel, polidimetilsiloxane, acqua purificata 30%.

Senza glutine.

Durata del trattamento
Nel caso di avvelenamenti acuti si consiglia la somministrazione per 3–5 giorni; nel caso di intossicazioni croniche e condizioni allergiche si consiglia la somministrazione per 2–3 settimane. Consultare il medico prima di ripetere il trattamento.

Controindicazioni
Intolleranza individuale al prodotto, atonia dell’intestino.
Gravidanza ed allattamento: Enterosgel non ha controindicazioni durante la gravidanza e l’allattamento.

Effetti collaterali
Possibile nausea e costipazione.
Nell‘insufficienza renale o epatica grave potrebbe verificarsi un senso di disgusto per il prodotto.

Avvertenze
Enterosgel se somministrato in associazione con medicinali, va assunto almeno 1 o 2 ore prima della somministrazione del medicinale stesso oppure almeno 2 ore dopo l’assunzione del farmaco.

Confezione
Sospensione orale per uso interno; tubo da 225 g

Modo di conservazione
Conservare a temperatura non inferiore a 4°C.
Non congelare.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Chiudere il tappo dopo l’uso per evitare l’essiccamento.

Scadenza
3 anni.
Non usare dopo la scadenza indicata sulla confezione.
Periodo di validità dopo la prima apertura: 30 giorni.