spedizioni gratuite x ordini superiori ai 29,90€
0

BLOG

Crema post ceretta: alleviare le irritazioni post depilazione utilizzando le giuste creme

Crema post ceretta: alleviare le irritazioni post depilazione utilizzando le giuste creme

12 Maggio 2022

La crema post ceretta è un emulsionante utile per lenire la pelle e bloccare la comparsa di peli incarniti e follicoliti. Dopo la ceretta, in presenza di pelle sensibile,  bisogna stare anche attenti all’esposizione solare e ai tessuti. 

Infatti, dopo la ceretta è sconsigliabile indossare vestiti eccessivamente attillati poiché potrebbero favorire la formazione di follicolite. Inoltre, l’esposizione al sole immediatamente dopo la depilazione potrebbe irritare la cute e causare un vero e proprio eritema solare. 

Invece, se la pelle, dopo ogni ceretta, si infiamma in modi diversi, è necessario chiedere consiglio al dermatologo in merito alle creme post ceretta più specifiche in grado di prevenire le irritazioni.

Per prendersi cura della propria pelle, è necessario utilizzare i giusti prodotti per la depilazione corpo e alleviare eventuali irritazioni, con creme lenitive e idratanti.

Come alleviare le irritazioni da ceretta

Dopo la ceretta, le pelli sensibili possono manifestare alcuni effetti indesiderati molto fastidiosi, come prurito e rossore sulla zona epilata, irritazione oppure la formazione di peli incarniti. 

Nei casi peggiori, subito dopo la depilazione compaiono dei puntini, brufoli o rigonfiamenti, tutti segni a indicare una possibile infezione in corso. 

Di solito, tali complicazioni spariscono dopo pochi giorni se interessano una piccola porzione di pelle. Se, invece, sono ricorrenti oppure non regrediscono, è opportuno rivolgersi al medico curante o a un dermatologo. 

Per alleviare le irritazioni da ceretta, è utile seguire i seguenti consigli:

  • sulla zona da epilare, fare un gommage un paio di giorni prima utilizzando n guanto di crine o una crema esfoliante, due accorgimenti che eliminano le cellule morte e portano in superficie i peli incarniti;
  • accorciare i peli troppo lunghi con forbici o con la testina da rasoio elettrico. La lunghezza ideale dei peli prima della ceretta è tra i 5 millimetri e un centimetro. Subito dopo, detergere la pelle utilizzando un detergente delicato e asciugarla con un panno pulito;
  • se si utilizza la ceretta a caldo, controllare che la sua temperatura sia quella giusta applicando una piccola quantità sulla gamba. Una ceretta eccessivamente calda può provocare irritazioni o scottature. 

La ceretta va passata seguendo la direzione di crescita dei peli e va fatta aderire adeguatamente alla pelle. Tutti i residui della cera vanno eliminati utilizzando del cotone imbevuto nell’olio di cocco e subito dopo, pulire la zona epilata utilizzando un detergente neutro e un panno pulito. 

Una volta che la pelle è asciutta, utilizzare una crema post ceretta idratante o una crema post depilazione delicata, soprattutto a base di acido ialuronico. Per lenire il rossore, applicare un panno contenente ghiaccio sulla zona epilata. 

Quale crema post depilazione utilizzare

Indipendentemente dall’utilizzo della ceretta o di un rasoio, la pelle va sempre preparata prima. Inoltre, se è molto secca, meglio non agire. 

L’utilizzo di creme post ceretta dall’alta capacità lenitiva è fondamentale quanto la fase preparatoria. La lama, in questo caso, scorrerà meglio e non causerà arrossamento nelle zone più delicate. 

Quando bisogna scegliere la crema post depilazione, sarebbe opportuno optare per un prodotto in grado di ristabilire il film protettivo che solitamente viene perso durante la rasatura della pelle. Inoltre, nella composizione non devono mancare i glicosaminoglicani e il pool di aminoacidi, che rinnovano la pelle, e l’acido ialuronico e la fospidina, che idratano la pelle sia in superficie che in profondità. 

Invece, dopo la ceretta, la crema deve essere priva di formulazioni chimiche e allergeni. Potrebbe essere un ottimo rimedio il latte corpo idratante, che contiene aloe vera e olio di argan, due ingredienti dalle elevate capacità rinfrescanti e curative.

LASCIA UN COMMENTO