spedizioni gratuite x ordini superiori ai 49,90€

BLOG

Come mantenere abbronzatura e idratare la pelle

Come mantenere abbronzatura e idratare la pelle

06 Agosto 2021

Siamo nel pieno dell’estate, ogni fine settimana andiamo al mare ma, come accade a molte persone, il mercoledì l’abbronzatura sembra già andata via o, comunque, si è molto più chiari del lunedì (o della domenica sera).

La bella abbronzatura

Per mantenere una bella abbronzatura, bisogna prima avercela. Sono in molti quelli che pensano che applicare una protezione solare possa solo prolungare il processo di abbronzatura. La realtà è che l’utilizzo dei giusti prodotti solari è indispensabile per ottenere un colorito più sano e di farlo durare più a lungo.

Chi non usa le creme non ha belle abbronzature da mantenere ma, spesso, si ritrova con delle scottature che, oltre a essere dannose per la salute, vanno via velocemente e in maniera disomogenea, lasciando macchie.

Lo scrub è amico della tintarella

L’esfoliazione della pelle non è nemica dell’abbronzatura. Gli scrub sono benefici in quanto rimuovono lo strato di cellule più superficiale che si forma sulla cute, supportando così il rinnovo cellulare, oltre a levigare e apportare più morbidezza e un incarnato uniforme. In questo senso, è ritenuto benefico proprio perché aiuta a mantenere il colore più a lungo, dato che la pelle tende a desquamarsi in maniera inferiore.

Infatti rientra a pieno nell’insieme di cure utili per la pelle e, di conseguenza, l’aspetto sano di un’abbronzatura. Tra esse si trovano:

  • un’esfoliazione delicata;

  • una profonda idratazione;

  • l’azione di alcuni prodotti che apportano i principi utili per proteggersi e mantenere il colore.

Idratazione

Una buona idratazione è fondamentale per la salute in generale e per mantenere l’abbronzatura: bere almeno due litri di acqua al giorno e regolare l’assunzione di alcolici è molto importante, in quanto portano a sudorazione, disidratazione e ostacolano l'assorbimento delle vitamine.

L’idratazione del nostro organismo deve venire anche dall’interno grazie all’assunzione di frutta, ricca di sali minerali, vitamine e antiossidanti.

Per prolungare l’abbronzatura è necessario anche evitare i bagni in vasca con acqua calda, dato che l’alta temperatura porta a seccare la cute e a corroborare la desquamazione. Meglio una doccia, sempre con acqua tiepida, e la scelta di saponi viso e corpo delicati, con ingredienti idratanti e lenitivi. Si può mantenere l’abbronzatura, poi, anche con prodotti idratanti e naturali quali:

  • il sapone di Marsiglia;

  • olio di carota, con olio di mandorle dolci o di avocado, che nutrono la cute in profondità e prolungano la tintarella;

  • il gel d’aloe vera come trattamento idratante per il giorno e per la notte.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.



Prodotti correlati al post

AVEENO BAGNO DOCCIA YOGURT VANIGLIA & AVENA 300 ML PROMO
50%
EAU THERMALE LAIT CORPO 200ML
77%

LASCIA UN COMMENTO