spedizioni gratuite x ordini superiori ai 69.90€

BLOG

Make-up sotto la mascherina

Make-up sotto la mascherina

22 Febbraio 2021


Da quando la pandemia di COVID-19 ha cominciato a cambiare la nostra vita, indossare la mascherina è diventata un’abitudine, e ha reso ancor più importante il prendersi cura della pelle del viso.

Prima di passare a parlare del make-up da mascherina, è importante ricordare che, proprio a causa dell’utilizzo di questo dispositivo di sicurezza, risulta ancora più importante prendersi cura della secchezza che la mascherina può causare, applicando creme idratanti che proteggono la barriera cutanea, ancor meglio se arricchite di ceramidi e acidi grassi.

Coprendo gran parte del viso, lasciando però ben visibili gli occhi, con i quali possiamo sbizzarrirci col make up: occhi e sopracciglia vanno esaltati e accentuati e, con i giusti ritocchi, è possibile valorizzarli con un trucco dedicato che sia capace anche di uniformare l’incarnato.

Procuriamoci quindi i nostri eye-liner, ombretti e mascara preferiti, anche se prima possiamo anche dare dei piccoli ritocchi, vediamoli insieme.

Fondotinta: a mai più?

Il fondotinta potrebbe anche essere abbandonato (temporaneamente), dato che la mascherina potrebbe sporcarsi e risulterebbe anti-igienico. Se siamo affezionate al nostro fondotinta, si può partire da una base trucco che abbia una consistenza poco corposa, scegliendone uno a lunga tenuta con finish non eccessivamente fluido, per poi utilizzare una cipria che fissi la base o un fissante trucco.

È importante scegliere una tonalità non troppo scura ma uguale all'incarnato in maniera tale da non avere delle chiazze di colore diverso, se ci si dovesse sfilare la mascherina

Il make up da mascherina va poi basato su cosmetici no-transfer e il nostro consiglio è quello di adoperare un correttore in alternativa al fondotinta, proprio perché, come anticipato, la base dovrà essere molto leggera, senza dimenticare l’idratazione delle labbra, con un burro cacao o un balsamo.

Le tinte labbra devono anche esse essere a lunga tenuta e no-transfer (meglio finish mat), e nel caso si dovessero effettuare correzioni, concentrarsi solo sui punti specifici applicando prodotti light- weight e waterproof, con lo scopo di ridurre la sudorazione e, allo stesso tempo, evitare di creare spessore, per non appesantire la cute.

Una passerella per il tuo sguardo

Come anticipato,indossare la mascherina mette in evidenza gli occhi, e li si può esaltare con i colori degli ombretti,da scegliere in base al colore della mascherina, pur non dimenticando la leggerezza che deve avere il trucco finale: il mascara, lo sappiamo tutte, esalta lo sguardo, lo illumina, lo rende più intenso, così come l’eyeliner, che è importante sia anch’esso waterproof e resistente allo sfregamento.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

LASCIA UN COMMENTO